GLO Finale: cosa fare?

Secondo il  D. Lgs n. 66 del 2017  il PEI “è soggetto a verifiche periodiche nel corso dell’anno scolastico al fine di accertare il raggiungimento degli obiettivi e apportare eventuali modifiche ed integrazioni” Art. 7 c. 2.”

Da quanto si evince dalla lettura dell’art. 7 c.2 non vengono indicate date o termini di scadenza entro cui effettuare le verifiche.

E’ buona norma e di buon senso verificare il PEI quando ad esempio, gli obiettivi indicati nel PEI non risultano essere in linea con i bisogni dell’alunno; periodicamente con l’avvicinarsi del secondo quadrimestre ( verifica intermedia che solitamente  viene pianificata nel periodo gennaio – febbraio) e con la verifica finale (maggio- giugno)

E' obbligatorio convocare il GLO?

E’ doveroso far riferimento alla normativa vigente con la L.104/1992, il D.Lgs 66/17 e il D.Lgs 96/19  che seppur non fornendo date e modalità  direttive e chiare come esplicitate nel DI 182/20, fornisce comunque indicazioni generali da seguire, tra queste la verifica del PEI.

GLO finale: quali obiettivi?

✅Condividere alcune riflessioni sulle aree di successo e di miglioramento sperimentate durante l’anno scolastico 🖊.
✅Definire modalità di lavoro future con attenzione alle risorse necessarie per l’attuazione del progetto formativo ed educativo dell’alunno a scuola.
✅ Individuare le risorse e quantificare i bisogni reali dell’alunno con particolare attenzione e in relazione alla continuità del progetto formativo
📝Modello di verbale GLO FINALE  

📝Modello di verbale GLO FINALE

VERBALE GLO FINALE

Se sei alla ricerca di materiali didattici

Accedi gratuitamente alle risorse didattiche

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla Newsletter

    Ti è piaciuto l'articolo?

    Condividilo!

    Clicca Mi piace!

    Salva su Pinterest

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    WhatsApp chat