Diversamente abile o persona con disabilità?

✅PeRsOnA con DiSaBiLiTà
👉Il cambiamento inizia dall’uso corretto delle parole…
❤️Le parole danno forma al pensiero, creano immagini🧠
☀️Usa le parole giuste:persona con disabilità
❎ DVA❎ ✅PERSONA CON DISABILITA’✅
PERSONA CON DISABILITà
 ✅ Nel 2001  la nuova Classificazione internazionale del funzionamento disabilità e salute (ICF) dell’OMS ha introdotto l’e­spressione “persone con disabilità”

Nel 2001 l’OMS pubblica  l’ICF  – “Classificazione Internazionale del Funzionamento della Disabilità e della Salute.”

L’ ICF è uno strumento che ha l’obiettivo di classificare il “Funzionamento” e la disabilità associati alle condizione di salute della persona

L’articolo 1 della Convenzione ONU 2006 recita:

per persone con disabilità si intendono coloro che presentano durature menomazioni fisiche, mentali, intellettive o sensoriali che in interazione con barriere di diversa natura possono ostacolare la loro piena ed effettiva partecipazione nella società su base di uguaglianza con gli altri”

🎯 Grazie alla Convenzione ONU e all’ ICF si descrivono, finalmente, non le persone , ma le loro situazioni di vita in relazione al contesto ambientale.

La persona non è la sua disabilità, non solo quello!

La persona con disabilità con l’ ICF è il risultato di una complessa interazione soggetto : ambiente

LA DISABILITÀ come  CONDIZIONE DI SALUTE  in un AMBIENTE SFAVOREVOLE:

In conclusione, sicuramente vi sarà capitato almeno una volta nella vita di utilizzare la sigla DVA. Bene, da oggi non lo farete più perchè è un’etichetta in disuso e dispregiativa nei riguardi delle persone con disabilità.

Le definizioni di disabilità e di persona con disabilità esprimono un concetto ben lontano dalla definizione di “diversamente abile”.

Con l’ICF si rispetta l’unicità e la globalità della persona

Un cambio di prospettiva che a pensarci bene emoziona e ha tanto da insegnare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat